3 Giorni Giudicarie Dolomiti blank SC Storo FCI
Edizione 2023

Venerdì 23 giugno la Notturna Castel Romano aprirà la Tre Giorni

Mancano ormai pochi giorni alla seconda edizione della Tre Giorni Giudicarie Dolomiti, condensato di gare ciclistiche organizzate dalla Società Ciclistica Storo e dedicate alle categorie femminili: l'appuntamento è per l'ultimo weekend di giugno, quando nel Trentino Sudoccidentale si confronteranno atlete dai 13 ai 18 anni provenienti da tutta la Penisola.

Le esordienti 2009 impegnate nello scratch del 2022
Le esordienti 2009 impegnate nello scratch del 2022

Dopo la riuscitissima edizione del 2022, il Comitato organizzatore ha confermato in toto il programma e le località, tutte poste tra la Valle del Chiese e le Giudicarie Centrali, nell'ambito turistico di Madonna di Campiglio. Si partirà venerdì 23 giugno da Creto, centro capoluogo del comune di Pieve di Bono-Prezzo, con la Notturna Castel Romano. Ad aprire le danze dalle 18 saranno le corse a punti dei giovanissimi (categorie G4, G5 e G6 sia al maschile che al femminile). Gli stessi miniciclisti domenica si sono confrontati nel 4° Trofeo Comune di Pieve di Bono-Prezzo sul medesimo e collaudato circuito di 870 metri, con l'insidioso quanto spettacolare arrivo in falsopiano davanti al municipio che ha regalato emozioni: i giovani atleti classe 2011, 2012 e 2013 si sono quindi dati appuntamento per la “rivincita” nella Notturna Castel Romano.

I giovanissimi nella Notturna Castel Romano 2022
I giovanissimi nella Notturna Castel Romano 2022

Dopo l'antipasto dedicato ai più piccoli, spazio alle manche di scratch di donne esordienti, allieve e donne juniores, batterie che stabiliranno chi in ogni categoria andrà in serata a sfidarsi nelle corse a punti che assegneranno le prime maglie di leader della Tre Giorni Giudicarie Dolomiti 2023. Le iscrizioni sono aperte da qualche giorno e la risposta delle squadre è stata subito importante. «Dopo che nella prima edizione abbiamo assommato quasi 150 atleti al via, tra le 113 ragazze delle varie categorie femminili impegnate nella prima prova della Tre Giorni Giudicarie Dolomiti e i 35 giovanissimi – spiega Angelo Zambotti, presidente del Comitato organizzatore – ci aspettiamo di incrementare sensibilmente i numeri soprattutto nelle categorie maggiori. Nel 2022, infatti, alcune squadre avevano rinunciato all'appuntamento a causa di una manifestazione concomitante che aveva riempito molti alberghi della zona, quest'anno la disponibilità a livello di ospitalità è ben diversa quindi puntiamo ad avere un riscontro importante già a partire da venerdì sera. Un ringraziamento va all'amministrazione comunale guidata dal sindaco Attilio Maestri che ha subito creduto nel progetto e ad enti e associazioni della zona che ci affiancano».

Una sfida tra le juniores nella prima prova della Tre Giorni Giudicarie Dolomiti 2022
Una sfida tra le juniores nella prima prova della Tre Giorni Giudicarie Dolomiti 2022

La Tre Giorni Giudicarie Dolomiti 2023 proseguirà poi sabato 24 giugno con la Crono Idroland tra il Lago d'Idro e le campagne note per la farina gialla, nei comuni di Bondone e Storo, per concludersi domenica 25 con la Coppa Giudicarie Centrali tra gli abitati di Preore, Saone, Pez, Coltura e Ragoli, nei comuni di Tre Ville, Borgo Lares e Tione di Trento.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,039 sec.

Cerca nelle news

Coppa Giudicarie Centrali

Crono Idroland

Notturna Castel Romano