3 Giorni Giudicarie Dolomiti blank SC Storo FCI
Edizione 2022

Domani debutta la Crono Idroland con due tricolori al via

Debutto all’insegna del tricolore per la nuova Crono Idroland, che domani – sabato 25 giugno – vedrà schierate ai nastri di partenza le neo campionesse italiane della prova contro il tempo Federica Venturelli (Juniores) e Linda Sanarini (Allieve).

L'allieva padovana Linda Sanarini
L'allieva padovana Linda Sanarini

La cremasca e la padovana inaugureranno la maglia tricolore conquistata a inizio settimana proprio nella gara valevole come seconda delle tre prove della nuova Tre Giorni Giudicarie Dolomiti, aperta oggi dalla Notturna Castel Romano, a Creto di Pieve di Bono-Prezzo.
La chiusura, domenica 26 giugno, spetterà invece alla Coppa Giudicarie Centrali, corsa in linea con partenza e arrivo a Preore, nel Comune di Tre Ville, dove ai nastri di partenza delle tre gare in programma sono attese circa 300 concorrenti.
La Crono Idroland prende il nome dalla suggestiva località lacustre nei pressi di Baitoni (frazione del Comune di Bondone), che accoglierà partenze e arrivi di tutte le categorie, e sarà chiamata ad assegnare anche i titoli di campionessa trentina della specialità per le categorie Esordienti e Allieve.
Il tracciato interesserà le due sponde del fiume Chiese, con le Donne Juniores impegnate sulla distanza di 15 chilometri, tra Idroland e Storo.
Il percorso si svilupperà sulle accoglienti piste ciclabili della zona e su strade di campagna, mentre il rettilineo del traguardo punterà direttamente alla spiaggia del Lago d'Idro, in una cornice a dir poco suggestiva.

La zona che accoglierà la prima Crono Idroland
La zona che accoglierà la prima Crono Idroland

Le prime a prendere il via saranno le Donne Juniores, con Camilla Marzanati (Racconigi) ad aprire la serie delle partenze alle 12.30, mentre l’ultima a scendere dalla rampa di lancio sarà la campionessa italiana Federica Venturelli (ore 13.30). Alla Crono Idroland si riproporrà la sfida che ha caratterizzato la recente cronometro tricolore, con la faentina Valentina Zanzi (Vo2 Pink) e la vice campionessa europea della corsa su strada Eleonora Ciabocco in cerca di rivincita, rispettivamente seconda e terza martedì scorso nella prova dei campionati italiani.
Sarà così anche tra le Allieve, che si confronteranno sulla distanza di 8 chilometri, con la padovana Linda Sanarini (Scuola Ciclismo Vò) che cercherà di portare sul gradino più alto del podio la prestigiosa maglia conquistata pochi giorni fa. La concorrenza, però, sarà folta e qualificata, a partire dalla veneziana Alice Bulegato (Young Team Arcade), argento nella crono degli Italiani ad appena 3” da Sanarini, ricordando anche l’importante presenza delle ragazze della nazionale tedesca.
La prova riservata alle under 16 verrà aperta alle 16.30 da Camilla Grolla (Cycling Team Petrucci), mentre l’ultima a partire (alle 17.28) sarà Linda Sanarini, preceduta di un minuto da Bulegato.
A chiudere la prima edizione della Crono Idroland saranno le Esordienti, il cui percorso avrà uno sviluppo di 4 chilometri. Il via verrà dato alle 18, con le ragazze classe 2008 a precedere le classe 2009. Tra le atlete di casa c’è grande attesa per le neo campionesse trentine della prova su strada. Silvia Ciaghi (Team Femminile Trentino) sarà l’ultima a partire tra le Esordienti secondo anno alle 18.18, mentre Arianna Galante – che vive a Condino, a due passi dal Lago d’Idro – chiuderà la serie delle partenze delle Esordienti primo anno, alle 18.42.

La esordiente classe 2008 del Team Femminile Trentino Silvia Ciaghi
La esordiente classe 2008 del Team Femminile Trentino Silvia Ciaghi

Negli allegati a fondo pagina gli ordini di partenza della cronometro, categoria per categoria.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Cerca nelle news

Coppa Giudicarie Centrali

Crono Idroland

Notturna Castel Romano