3 Giorni Giudicarie Dolomiti blank SC Storo FCI
Edizione 2023

Toniolli e Rapporti inaugurano il tricolore alla Crono Idroland

Indossare la maglia tricolore è il sogno di ogni sportivo. Sfoggiarla un grande motivo d’orgoglio. Lo faranno domani, sabato 24 giugno, la junior trentina Alice Toniolli e l’allieva veneta Linda Rapporti, che inaugureranno alla Tre Giorni Giudicarie Dolomiti la prestigiosa maglia conquistata giovedì nelle prove contro il tempo che hanno aperto i campionati italiani di Comano Terme.

Linda Rapporti, qui impegnata alla Crono Idroland dello scorso anno
Linda Rapporti, qui impegnata alla Crono Idroland dello scorso anno

Toniolli a Rapporti proveranno a portarla sul gradino più alto del podio alla Crono Idroland, la seconda delle tre prove della kermesse in rosa per esordienti donne, allieve e donne juniores organizzata dalla Società Ciclistica Storo.
Dopo la Notturna Castel Romano, che nella serata di oggi (a partire dalle 18) a Creto di Pieve di Bono-Prezzo assegnerà le prime maglie di leader, sarà la volta della cronometro, che vedrà schierate ai nastri di partenza ben 195 atlete. L’evento avrà come suggestivo scenario il Lago d'Idro, specchio d'acqua tra Trentino e Lombardia che recentemente è stato insignito della Bandiera Blu, riconoscimento internazionale che premia la qualità delle acque di balneazione, la pulizia delle spiagge, i servizi a disposizione del turista e la valorizzazione delle aree naturalistiche. La gara andrà in scena tra Baitoni, frazione lacustre del comune di Bondone, e le campagne note per la Farina Gialla di Storo, con il tracciato disegnato su piste ciclabili e strade di campagna, lontano dalle arterie principali della Valle del Chiese.
Le prime a partire, alle 12, saranno le donne juniores, mentre alle 16 sarà toccherà alle allieve, con le tricolori Toniolli e Rapporti ultime a prendere il via nelle rispettive categorie. La chiusura spetterà alle donne esordienti e in questo caso l’ultima a scattare dai blocchi di partenza sarà l’atleta di casa Arianna Galante, giovane ciclista di Condino. Il percorso avrà una lunghezza che varierà dai 15 chilometri per le donne juniores ai 4 chilometri delle donne esordienti, passando per gli 8 delle allieve. In queste ultime categorie, inoltre, verranno assegnate le maglie porpora di campionessa trentina di specialità.
La novità del 2023 è rappresentata dalla sede d’arrivo, con l’aggiunta rispetto al 2022 di una curva verso destra, che porterà le ragazze ad un ancor più suggestivo arrivo sul lago.
La Tre Giorni Giudicarie Dolomiti 2023 si concluderà poi domenica 25 con la Coppa Giudicarie Centrali tra gli abitati di Preore, Saone, Pez, Coltura e Ragoli, nei comuni di Tre Ville, Borgo Lares e Tione di Trento. Al via delle tre gare in programma ci saranno ben 340 ragazze, alla presenza anche di due formazioni straniere, provenienti da Austria e Nuova Zelanda.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,188 sec.

Cerca nelle news

Coppa Giudicarie Centrali

Crono Idroland

Notturna Castel Romano